Una luce sullo sport a MIGLIONICO in provincia di MATERA

14ª

 

P

a

r

t

i

t

a

 

d

e

l

 

M

I

G

L

I

O

N

I

C

O

 

C

A

L

C

I

O


14ª gg - Domenica 13.12.15 >> LA PARTITA del MIGLIONICO CALCIO 2015/2016>>ACeSport

>> Il MIGLIONICO della giornata di Promozione Lucana 2015/2016 MIGLIONICO-ALTO BRADANO 1-1 ALTO BRADANO della giornata di Promozione Lucana 2015/2016   >> RISULTATI 14ª gg  

Il Miglionico con una prova grintosa e convincente impone il pareggio alla capolista anche in 10 contro 11 per oltre mezz'ora e  dopo aver subito un rigore generoso per gli ospiti nella prima frazione di gioco.

 Foto della giornata di Promozione Lucana 2015/2016 Foto della giornata di Promozione Lucana 2015/2016 Foto della giornata di Promozione Lucana 2015/2016

FOTO della partita di Promozione Lucana 2015/2016 FOTO della partita di Promozione Lucana 2015/2016 FOTO della partita di Promozione Lucana 2015/2016

 FOTO Vedi le foto by ACe ... della partita& Alcune immagini filmate della partita del MIGLIONICOFILMATI >

Cronache e Tabellini della 14ª Giornata da "Il Quotidiano della Basilicata" del 14.12.15 clikkando  >>

>> UNORassegna STAMPA della GIORNATA tratta dal QUOTIDIANO della BASILICATA >> DUERassegna STAMPA della GIORNATA tratta dal QUOTIDIANO della BASILICATA

MIGLIONICO CALCIO: Auletta, Lamanna,Carrera, Vulpis, Battilomo, Chito, Marinaro, Centonze, Petronella (25’st Divincenzo F.), Nicoletti (6’st Fiore e 30’st Dobrozi),Caponio. A disp.: Pinto, Divincenzo D.,Iacovone. All.: Nicola Motta.

ALTO BRADANO: Tammone, Palma, De Bari, Giordano (12’st De Maj),Teto, Tridente, Paparella, De Ceglia, Di Tullio, Militello, Cacace. A disp: Caputi, Angioletti, Di Stasi, Cillis, Beccasio, De Gennaro. All.: Tommaso Terranova.

ARBITRO: Martinelli di Potenza (Fantini-Macrì). RETI: 17’pt Paparella(rigore), 25'pt Petronella. NOTE: Rec:1’pt, 5’st. Ammoniti: Battilomo, Marinaro,Centonze(M), De Bari,Di Tullio(A). Espulso al 20’st Centonze per doppia ammonizione. Angoli 7 a 4 per Alto Bradano.

MIGLIONICO. La capolista non passa a Miglionico. Forse l’Alto Bradano si aspettava un Miglionico da subissare di reti e non ci ha messo la giusta concentrazione ma sta di fatto che alla squadra di mister Motta il pareggio potrebbe stare anche un po’ stretto vista la mole di gioco e la grinta in campo. Guidati dal nuovo attaccante santermano, Caponio, giunto alla corte di Motta in settimana, la squadra locale è apparsa spumeggiante tenendo testa a Cacace e compagni senza arroccarsi. Partita equilibrata fino al 17’ quando il fischio dell’arbitro vede un fallo di mani del difensore Battilomo in area ed assegna il penalty a favore degli ospiti tra le proteste del pubblico e dei bianco verdi in campo. Trasforma Paparella spiazzando Auletta. Rabbiosa la reazione dei bianco verdi che si fiondano in avanti. Al 21’ una punizione a giro di Nicoletti accarezza il palo. Ed al 25’ da un’azione corale arriva il pareggio. Marinaro scodella in area dalla destra per Petronella che serve l’accorrente Caponio dalla sinistra che prontamente tira. La deviazione vincente è dello stesso Petronella, appostato a pochi passi da Tammone.  I biancorossi di Genzano provano a farsi strada ma il Miglionico di oggi è eroico e lotta su ogni palla. Al 33’ applausi per Auletta che si stende alla sua destra andando a smanacciare in angolo un insidioso tiro dal limite di Paparella. Sull’angolo ancora pericolo sventato sul colpo di testa di Teto a cercare la rete. Auletta c’è e blocca con sicurezza. Miglionico non pago corre e fa correre in campo. Al 35’ da un cross dalla destra di Centonze svetta Chito solo in area ma il portiere lo anticipa di un soffio. Ed ancora grossa chance per i bianco verdi allo scadere con Nicoletti che conquista palla sulla sinistra e dribblando crossa al centro. Il colpo di testa di Caponio, da centro area, non è preciso e si perde sul fondo. La ripresa si apre con un Caponio in gran spolvero che conquista palla e lancia Carrera sulla destra. Il tiro del difensore bianco verde si perde a fil di palo opposto. Al 12’ insidiosa punizione di Cacace dal limite che accarezza la traversa. Al 19’ azione corale del Miglionico che penetra in area con Centonze, Marinaro e Chito che provano a tirare più volte contrastati dai difensori. E qui l’arbitro vede una simulazione ed ammonisce  Centonze. Dopo qualche secondo resosi conto di averlo già ammonito lo espelle lasciando il Miglionico, per oltre 25 minuti, in inferiorità numerica contro la capolista. Una capolista che prende coraggio e vola verso Auletta. Al 25’ è uno scatto di reni di Auletta che smanaccia in angolo un colpo di testa di Cacace  diretto sotto la traversa.  Miglionico resiste alle cariche degli ospiti, forti dell’uomo in più, ma non arretra. Mister Motta a pochi minuti dal termine inserisce anche Dobrozi che pur infortunato  si adopera per dar manforte in avanti a Caponio e per tenere lontano i pericoli dall’area.  Minuti finali al cardiopalma per un pareggio che alla fine accontenta anche la capolista che grazie ai risultati dagli altri campi, mantiene il primato. Per il Miglionico, sempre ultimo e solo sul fondo, un punto di speranza che muove le acque di una classifica avara per la mole di gioco ed impegno che mette in campo. Antonio Centonze dal Quotidiano della Basilicata del 14.12.2015

 >> Risultati della 14ª Giornata di Andata di Promozione Lucana 2015/2016   >> Classifica

I Risultati del Campionato

L'articolo dal Quotidiano della Basilicata sulla partita del Miglionico Calcio

>Commento da MIGLIONICO by Antonio Centonze ACe for www.MiglionicoCalcio.it

 

<<Commenti della settimana >>  & Prossima giornata   =>

MIGLIONICO CALCIO della giornata di Promozione Lucana 2015/2016

Miglionico Calcio 2015/2016

Risultati & Classifica dopo la giornata

Domenica 20.12.2015 al comunale di Scalera (PZ)  alle  ore 14:30  15ªgiornata ed ULTIMA di Andata

NOVA SIRI (17) -MIGLIONICO(5)