Una luce sullo sport a MIGLIONICO in provincia di MATERA

18ª

 

P

a

r

t

i

t

a

 

d

e

l

 

M

I

G

L

I

O

N

I

C

O

 

C

A

L

C

I

O


18ª gg /3ª gR - Domenica 18.01.15 >> LA PARTITA del MIGLIONICO CALCIO 2014/2015>>ACeSport

Le FOTO della partita  by ACe MIGLIONICO-JONIOSP. TURSI  2-0  FOTO Vedi le foto by ACe ... della partita> RISULTATI 18ª gg

Miglionico Calcio 2014/2015 - Foto della partita by ACe La squadra del MIGLIONICO CALCIO MIGLIONICO CALCIO 2014/2015 - Foto della partita by ACe

Le FOTO della partita by ACe La squadra dello JONIO SPORT TURSI  2014/2015 che ha affrontato il MIGLIONICO CALCIO -  Promozione Lucana 2014/2015 Le FOTO della partita by ACe

Cronache e Tabellini della 18ª Giornata da "Il Quotidiano della Basilicata" del 19.01.15 clikkando  >>

1Rassegna STAMPA della GIORNATA tratta dal QUOTIDIANO della BASILICATA  2Rassegna STAMPA della GIORNATA tratta dal QUOTIDIANO della BASILICATA

MIGLIONICO CALCIO: Lagreca, Vulpis, Battilomo M., Centonze (39’st Iacovone), Acito, Varisco, Battilomo A., Belviso, Montemurro (44’st Grasso), Cantisani, Marziliano. A disp.: Andrulli, Pinto,Lamanna,D’Angelo,Ramundo. All.: D’Angelo.

JONIOSPORT TURSI: Labriola, Di Matteo, Modarelli, Mele (1’st Ciaglia P.), Giannini,T rupo, Silvestri(44’st Scarcia), Lavecchia, Mastromarino, Gialdino, Ragazzo. A disp.: Trupo, Casulli, Loprete, Ciaglia G. All.: Comparato.
ARBITRO: La terna arbitrale a Miglionico  Arbitro Giovanni Mele di Bernalda (Rinaldi-Eramo).
Giovanni Mele di Bernalda (Rinaldi-Eramo).
RETI:
4’pt Cantisani, 16’pt Montemurro.
NOTE: Rec:2’pt,4’ st. Ammoniti: Acito, Centonze,Vulpis(M), Mele,Lavecchia(T). Pioggia continua per tutto l’incontro. Esordio in Promozione di Simone Grasso.

>> Grinta e determinazione per aver del Tursi ragione. Due prodezze sotto la pioggia di Cantisani e Montemurro mantengono accesa la sperazna di playoff. vedi art QdB

>> MIGLIONICO. Vittoria sul bagnato. Impeccabile in ogni reparto, la formazione di casa di mister D’angelo dopo l’innesto del bomber Montemurro, sembra aver trovato la giusta quadratura. Con un uno/due micidiale nel primo quarto di gara stordisce gli ionici che pur reagendo incocciano contro un’attenta retroguardia protetta da un centrocampo grintoso. E la pioggia scendeva copiosa. Dopo solo 4’ i biancoverdi passano in vantaggio. Slalom di Luca Cantisani fra un nugolo di gambe avversarie e saetta di sinistro dal limite che si insacca a mezza altezza beffando Labriola. Un gol, fortemente voluto dal barese di Rotonda, dedicato alla mamma presente sugli spalti. E dopo il gol il Miglionico non rallenta. Al 7’ Cantisani innesca Battilomo sulla destra. Il cross al centro è per l’accorrente Centonze che dalla sinistra con il sinistro non riesce a superare Labriola che gli si para incontro e devia in angolo. Risposta del Tursi al 10’ con Mastromarino che da dentro l’area impegna severamente Lagreca. Al 16’ è la prodezza di bomber Montemurro che porta il Miglionico sul 2 a 0. Lanciato da Acito, con uno scatto prodigioso  lascia sul posto un difensore e con un sinistro micidiale centra il sette alla destra del portiere ospite. Sulle ali dell’entusiasmo il Miglionico insiste mentre il Tursi sembra stordito. Al 27’ azione di Battilomo dalla destra con cross al centro sul quale Marziliano manca di un soffio il tapin vincente.  Il Tursi prova la reazione ma la difesa bianco verde oggi c’è. Al 33’ ancora Antonio Battilomo innescato dal fratello Michele si invola e crossa al centro. Tiro di Marziliano e pronta risposta di Labriola che salva la rete. Al 44’ Lagreca non si lascia sorprendere da un’insidiosa punizione dalla distanza di Mele. La ripresa si apre con un Tursi più propositivo dopo la sgridata dell’intervallo.  Al 1’ rischia grosso il Miglionico. Su un cross dalla destra è Gialdino a colpire di testa da pochi passi. Lagreca d’istinto devia in angolo. E dopo un solo minuto è Ragazzo a silurare dal limite accarezzando la traversa. All’8, la punizione di Lavecchia riscalda le mani a Lagreca. Lagreca che letteralmente salva la rete al 14’, quando si avventa sulla sfera bloccando la fuga di uno scatenato Ragazzo lanciato in solitaria a rete da Lavecchia. Tursi pericoloso per riaprire la partita. Partita che rischia di chiudersi al 22’ e 24’ quando con i piedi e con un colpo di testa, sempre lui, Daniele Montemurro, sfiora prima il palo alla sinistra di Labriola e poi la traversa.  E a dar man forte, al 25’ è Cantisani con uno slalom dalla destra che lo porta al tiro che impegna in una parata da applausi Labriola. Ancora Tursi pericoloso con Ragazzo e Silvestri intorno alla mezz’ora ma Varisco, Vulpis, Acito e Battilomo non sbagliano un intervento con Belviso e Centonze che innescano rapidi contropiedi. Tutto sincronizzato alla perfezione. Al 35’ applausi per una girata da figurine Panini di Montemurro che sfiora il palo, alla sinistra di Labriola su cross dalla destra di Centonze. Con la pioggia che continua a cadere la standing ovation ad 1’ dal termine è per Montemurro che si avvicenda all’esordiente in promozione, Simone Grasso. Il Miglionico si porta a 30 mantenendo accesa la fiammella playoff mentre per il Tursi dopo il primo tempo fatale non è bastata la ripresa. Antonio Centonze dal Quotidiano della Basilicata del 19.01.15 

>Commento da MIGLIONICO by Antonio Centonze ACe for www.MiglionicoCalcio.it

<< Commenti della settimana >> & Prossima giornata   =>

Miglionico Calcio 2014/2015 - Antonio Centonze

Miglionico Calcio 2014/2015 - Antonio Centonze Miglionico Calcio 2014/2015 Miglionico Calcio 2014/2015 - Antonio Centonze

Domenica 25.01.2015 alle ore 14:30  allo stadio di Ripacandida (PZ) 4^Giornata di Ritorno

CANDIDAMELDI (43)-MIGLIONICO (30)