Una luce sullo sport a MIGLIONICO in provincia di MATERA

 

P

a

r

t

i

t

a

 

d

e

l

 

M

I

G

L

I

O

N

I

C

O

 

C

A

L

C

I

O


8ª gg - Recupero Mercoledì 13.11.13 
Domenica 27.10.13 >> LA DOPPIA PARTITA del MIGLIONICO CALCIO

Miglionico Calcio 2013/2014 - Foto della partita by ACe La squadra del MIGLIONICO CALCIO MIGLIONICO CALCIO 2013/2014 - Foto della partita by ACe

Le FOTO della partita by ACe La squadra del FERRANDINA 2013/2014 che ha affrontato il MIGLIONICO CALCIO -  Promozione Lucana 2013/2014 Le FOTO della partita by ACe

MIGLIONICO CALCIO  Villa, Acito N. (42’st Di Vincenzo), Sansone, Battilomo M., Vulpis, Acito M., Andriotti (15’st Piccinni), De Iacovo, Montemurro (16’st Nasca), Cacace, Rocco. A disp: Pinto,Centonze, Colamassaro, Clementelli. All. D’Angelo.

FERRANDINA CALCIO Fraccalvieri, Luongo, Russo (1’st Lepore), Miraglia, Giasi, Pavese, Colaci, Pepe, Zizzamia, Grieco,Galgano. A disp: Selvaggi, Roberto, Pipio, Perez,,Latronico,Dokkali. All. Stigliano.
ARBITRO:La terna arbitrale di MIGLIONICO CALCIO- FERRANDINA  1-0.  Arbitro Matera di Matera (Rinaldi - Di Pelo) Matera di Matera (Rinaldi - Di Pelo)
RETI: 14'pt Montemurro. NOTE:
Pioggia e nebbia altalenante. Gara iniziata con mezz’ora di ritardo per  ritardo presentazione distinta da parte del Ferrandina. Ammoniti: Di Vincenzo(M), Grieco,Fraccalvieri (F). Rec:1’pt, 4’st. Angoli: 3 a 2 per il Miglionico.

=>  Pioggia a catinelle nel derby fra Miglionico e Ferrandina. Il gol di Montemurro porta a 13 il Miglionico.

> MIGLIONICO, 13.11.13. Pioggia a catinelle al Ditrinco di Miglionico. Una pioggia incessante, caduta copiosa nella mattinata e durante gran parte dell’incontro mista ad una nebbia intermittente, ha inzuppato le maglie dei calciatori in campo dando loro speciale vigore. E’ stato un Miglionico grintoso e voglioso di portare a casa la vittoria quello sceso in campo. Un Miglionico che non si è risparmiato su un campo che ha retto all’acqua pur risultando frenante e scivoloso. Sin dai primi minuti la squadra bianco-verde è partita arrembante provando a scardinare l’attenta retroguardia aragonese. All’11’ è stato Nino Acito che ha vorticosamente scambiato con Rocco sulla fascia sinistra. Il tiro di quest’ultimo ha sfiorato il palo più lontano, alla sinistra di Fraccalvieri. Rocco supportato da Acito sulla sinistra con Cacace ed Andriotti sulla destra hanno pressato la retroguardia del Ferrandina. Ed al 14°,  proprio da una insistente azione di Andriotti in slalom sulla destra innescato da Marco Acito, è arrivato il gol per i padroni di casa. Cross rasoterra di Andriotti verso l’area piccola dove si avventava in scivolata come una furia Montemurro che metteva la palla in rete per la sesta rete stagionale dei bianco verdi e la sua terza personale. Dopo il gol il Miglionico ha insistito alla ricerca del gol sicurezza. Al 23’ una grossa chance per il raddoppio è passata dai piedi di Cacace. Sul filo del fuorigioco l’attaccante napoletano arrivava solo davanti a Fraccalvieri provando a superarlo sulla sinistra. Il portiere ospite si distendeva e smanacciava in angolo. Il Ferrandina reagiva con energia intorno alla mezz’ora quando costringeva il Miglionico ad arretrare il suo baricentro. Ed al 27’ la formazione di mister Stigliano reclamava un rigore per un strattonata su Grieco in area. Ancora Miglionico al 34’ quando Nino Acito e Rocco creavano scompiglio sulla fascia sinistra portando al tiro un De Iacovo oggi in giornata che ci provava dal limite sfiorando la traversa. La ripresa si apriva con il Miglionico che provava a chiudere la partita. Prima una punizione di Cacace al 12’ dalla sinistra volava alta sopra la traversa mentre al 15’ sempre Cacace questa volta da destra riscaldava le mani a Fraccalvieri che si salvava di pugno.  Al 20’ era Nasca appena entrato a creare nuovo pericolo per la retroguardia rossoblu che riusciva a salvarsi in angolo. La gara scivolava via sotto la pioggia con un ritmo intenso, vibrante ma corretto da parte di entrambe le formazioni. Al 36’ era ancora Miglionico con Nasca. Intercettata una punizione di Cacace dalla destra, il tiro dell’attaccante in mischia in area, centrava da pochi passi,  il palo alla destra di Fraccalvieri. Lampi finali del Ferrandina che provava a pareggiare insistentemente. Prima Zizzamia al 38’ veniva anticipato da Sansone e Battilomo al momento del tiro mentre al 40’ un gran tiro di capitan Grieco sfiorava la traversa. E proprio al 44’ era Villa a salvare rete e vittoria smanacciando un tiro di Zizzamia su mischia in area da pochi metri, allontanato poi da Vulpis con l'aiuto di Piccinni. Scampato il pericolo la gara scivolava via, controllata dagli uomini di D’Angelo per i 4 minuti di recupero mentre una nebbia fitta  calava subito dopo il triplice fischio. Vittoria bagnata che porta i bianco verdi a 13 mentre il Ferrandina torna a casa solo bagnato. Antonio Centonze dal Quotidiano della Basilicata del 14.11.13

 MIGLIONICO-FERRANDINA sospesa sul risultato di 0-0 al 1'st  per Infortunio arbitro

Le FOTO della partita  by ACe FOTO Vedi le foto by ACe ... della partita& Alcune immagini filmate della partita del MIGLIONICOFILMATI > RISULTATI 8ª gg

Miglionico Calcio 2013/2014 - Foto della partita by ACe La squadra del MIGLIONICO CALCIO MIGLIONICO CALCIO 2013/2014 - Foto della partita by ACe

Le FOTO della partita by ACe La squadra del FERRANDINA 2013/2014 che ha affrontato il MIGLIONICO CALCIO -  Promozione Lucana 2013/2014 Le FOTO della partita by ACe

Cronache e Tabellini della 8ª Giornata da "Il Quotidiano della Basilicata" del 28.10.13 clikkando  >>

1Rassegna STAMPA della GIORNATA tratta dal QUOTIDIANO della BASILICATA  2Rassegna STAMPA della GIORNATA tratta dal QUOTIDIANO della BASILICATA

MIGLIONICO CALCIO  Villa, Acito N., Sansone, Battilomo M., Acito M., Latagliata, Piccinni, De Iacovo, Montemurro, Cacace, Rocco. A disp: Pinto,Centonze, Andriotti, Vulpis, Colamassaro,Grande. All. Andrea Musio in tribuna per squalifica.

FERRANDINA CALCIOFraccalvieri, Roberto, Pipio, Luongo, Russo, Pavese, Pepe, Sassi, Zizzamia, Grieco,Galgano. A disp: Luongo, De Nittis, Salvati,Latronico,Curci, Recchia, Miraglia. All. Stigliano in tribuna per squalifica.
ARBITRO:La terna arbitrale di MIGLIONICO CALCIO- FERRANDINA  Arbitro Martinelli di Potenza (Russo-Andriulli).Martinelli di Potenza (Russo-Andriulli).
RETI: . NOTE: Campo in ottime condizioni. Temperatura primaverile. Ammoniti: Acito N., Battilomo M.(M), Zizzamia (F). Rec:1’pt. Angoli: 2 a 2. Al 10’pt infortunio su caduta dell’arbitro. Gara sospesa al 1’st.

=>  Il derby dell’oliva maiatica dura solo un tempo . Infortunio dell’arbitro e Derby rinviato a data da destinarsi.

> MIGLIONICO, 27.10.13. Cade l’arbitro. Miglionico e Ferrandina non rientrano più in campo dopo la prima frazione di gioco che si era conclusa con un risultato ad occhiali. Sull’erbetta del “Michele Ditrinco” di Miglionico in un ambiente cordiale sugli spalti ed in campo e con una temperatura primaverile, il derby dell’oliva maiatica è durato solo 45’ . L’incidente occorso all’arbitro al 10’ del pt con una caduta che gli ha probabilmente procurato una lussazione alla spalla destra, non ha consentito, allo stesso di continuare ad arbitrare, stringendo i denti come aveva fatto per oltre mezz’ora, e alle due squadre di portare a termine i 90°.  E’ partita frizzante la gara che nei primi minuti ha visto un botta e risposta veloce. Prima Rocco ha riscaldato le mani a Fraccalvieri mentre subito dopo al 3’ è stato Grieco ad impegnare Villa. Al 4’ ci ha provato Cacace su punizione senza fortuna. E senza fortuna anche il colpo di testa di Montemurro, liberatosi in area al 9’ . Gran bel cross dalla destra di un ottimo Nino Acito che ha creato non pochi disagi alla retroguardia aragonese. L’incocciata di Montemurro ha trovato la traversa a negargli il gol respingendo in gola l’urlo di gioia del pubblico locale.  Al 12’ risponde il Ferrandina con una punizione di Grieco su passaggio di Pavese. Villa blocca con sicurezza. Ed al 16’ è ancora dalla destra, con Latagliata e Cacace che il Miglionico porta pericolo nell’ area del Ferrandina. Il cross teso vede Montemurro in volo a cercare di intercettare la sfera in semirovesciata in plastica posa da “figurine Panini”. Manca di un soffio l’aggancio da posizione decentrata sulla sinistra e l’azione sfuma. Pressing dei locali che non porta frutto. Al 26’ è ancora l’ariete Montemurro a liberarsi in area per un colpo di testa a pochi passi da Fraccalvieri che gli si para davanti. La sua schiacciata, su un cross sempre di Nino Acito dalla destra, vede la sfera rimbalzare davanti al portiere e andare oltre la traversa.  Al 34’ rischia invece il Miglionico con una ficcante penetrazione dalla destra di Pavese e Grieco che servono l’accorrente Galgano che viene disturbato al momento del tiro che Villa neutralizza.  La gara scorre fino al 45’ con qualche sussulto da parte del Ferrandina per un atterramento di Zizzamia in area ma l’arbitro lascia correre. E dopo il rientro negli spogliatoi le due squadre vi restano. Esce solo l’arbitro per pochi secondi per un triplice fischio anzitempo che rinvia di fatto la partita a data da destinarsi. L’arbitro con l’ambulanza, prontamente giunta da Matera, viene accompagnato al pronto soccorso per le cure del caso mentre le due squadre anticipano la doccia. Antonio Centonze dal Quotidiano della Basilicata del 28.10.13

>Commento da MIGLIONICO by Antonio Centonze ACe for www.MiglionicoCalcio.it

<< Commenti della settimana >> & Prossima giornata   =>

Miglionico Calcio 2013/2014 - Antonio Centonze

Miglionico Calcio 2013/2014 - Antonio Centonze  Miglionico Calcio 2013/2014 Miglionico Calcio 2013/2014

Domenica 03.11.2013 al comunale di Satriano di Lucania  ore 14:30 giornata di Andata

SATRIANO(14) - MIGLIONICO(9)