Una luce sullo sport a MIGLIONICO in provincia di MATERA

18ª

 

P

a

r

t

i

t

a

 

d

e

l

 

M

I

G

L

I

O

N

I

C

O

 

C

A

L

C

I

O


18ª gg/3ª gR - Domenica 20.01.13 >> LA PARTITA del MIGLIONICO CALCIO 2012/2013>>ACeSport

 MIGLIONICO CALCIO- REAL TOLVE 0-2   Vedi > RISULTATI  18ª gg

 Vedi la Foto Gallery  della partita del Miglionico Calcio ...by ACe MIGLIONICO CALCIO - REAL TOLVE 18^gg Eccellenza Lucana 2012/2013 MIGLIONICO CALCIO - REAL TOLVE 18^gg Eccellenza Lucana 2012/2013 VIDEO Gallery della partita del MIGLIONICO CALCIO  ...by ACe

    

Cronache e Tabellini 18ª Giornata/3ª gR  dal "Il Quotidiano della Basilicata" del 21.01.13

>> UNARassegna STAMPA della GIORNATA tratta dal QUOTIDIANO della BASILICATA DUE Rassegna STAMPA della GIORNATA tratta dal QUOTIDIANO della BASILICATA

>>Miglionico affonda sotti i colpi di ArpaiaMIGLIONICO-REAL TOLVE 0-2  il match winner di giornata Arpaia

MIGLIONICO CALCIO (10 /15°): Villa, Palmirotta, Vulpis, Battilomo A., Battilomo M., Ricciardi, De Maio, Morena (29’st Irimia Viorel), Apicella (20’st Gallitelli), Battista (10’st Tragni G.), Cacace. A disp.: D’Adamo, Fiore, D’Angelo, Perrone. Allenatore.: Domenico D’Angelo.
REAL TOLVE (31 /): Fusco, Loiudice, Trifone, Saccente, Gambino, Giaconelli, De Cosmo (11’st  Zocco), Ardino, Laneve, Arpaia, Angelastri (1’st Russo). A disp.: Fineo, Santomauro, Livrieri, Balsamo, Montanari. Allenatore: Leonardo De Nora.

ARBITRO: MIGLIONICO-REAL TOLVE 0-2 Arbitro Federico Votta di Moliterno con assistenti  Michele D'Iasio di Matera e Ernesto D'Alessandro di BernaldaFederico Votta di Marsico Nuovo (sez. Moliterno) con gli assistenti Michele D'Iasio della sez.  di Matera e Ernesto D'Alessandro della sez. di Bernalda
RETI: 27'st e 49'st Arpaia

NOTE: Ammoniti: Ricciardi,Battilomo A.,Battista,Cacace(M), Fusco,Loiudice,Giaconelli,Arpaia (T). Allontanato Musio al 10’st. Espulso Tragni G. al rientro negli spogliatoi. Rec:1’pt, 4’st. Angoli: 7 a 3 per il Real Tolve. Spettatori un centinaio di cui una trentina da Tolve.

>> MIGLIONICO. Nulla da fare per la formazione castellana. Ad un quarto d’ora dal termine, quella vecchia volpe di Arpaia, su angolo dalla sinistra battuto da Laneve, butta a terra sbilanciando il suo avversario diretto e di testa da meno di un metro gonfia la rete difesa da Villa fra le proteste bianco verdi. Ma andiamo con ordine alla cronaca di una gara in cui entrambe le squadre hanno profuso grinta e sacrificio su un campo pesante per la pioggia caduta nei giorni scorsi. Il divario dei 21 punti in classifica non si è visto ed il Miglionico ha ribattuto colpo su colpo alla verve atletica del Real Tolve. La prima azione ha visto Ricciardi in slalom dalla destra arrivare a tu per tu con Fusco. Il suo tiro diretto a  rete ha impensierito il numero uno ospite con Apicella libero a centro area. La risposta del Real è arrivata al 10’pt quando Angelastri ha fatto la barba al palo della porta difesa da Villa. Combattuta su ogni palla la sfida si è infiammata al 25’ quando una sfuriata dalla sinistra del folletto Ardino, ha visto il suo cross teso intercettato dalla testa di un Arpaia in tuffo a volo d’angelo. La sfera ha fatto il pelo alla traversa. Ancora il Miglionico al 26’ con una sventola dal limite dell’under Morena servito da un funambolico De Maio. Il tiro del miglionichese si è perso sopra la traversa. Al 34’ risponde il Real. Da una punizione dalla destra è Giaconelli a silurare, sfiorando l’incrocio dei pali alla sinistra di Villa.  Il primo tempo si chiude sul risultato ad occhiali  con Cacace, Apicella, De Maio, Morena e Battista in buona evidenza per i locali. La ripresa si apre con un Real Tolve che sembra più propositivo collezionando diversi calci d’angolo cui la difesa con Vulpis, Palmirotta e Battilomo sembra reggere bene l’urto, favorendo le ripartenze. A 1’ è ancora Arpaia, sempre con un colpo di testa in volo a cercare la rete. Questa volta lo scatto di reni di Villa è repentino e smanaccia in angolo. Il risultato non si schioda e mister D’Angelo, al suo esordio sulla panca bianco verde, prova la carta dell’altamurano Peppe Tragni. Al 23’ rischia grosso il Miglionico.Su un tiro dalla destra di Laneve, Villa allunga la mano e salva con l’aiuto della difesa. Il Real preme e al 27’ su calcio d’angolo dalla sinistra arriva il colpo di testa vincente, sul primo palo, di Arpaia che come un condor si avventa, fallosamente per il Miglionico ma non per l’arbitro Votta, sulla sfera e sigla il gol del vantaggio. Miglionico non ci sta e si catapulta verso l’area dei bradanici che controllano e lottano su ogni palla. Al 33’ ci prova Tragni dal limite dopo aver dribblato due avversari ma Fusco c’è e controlla. Rischia grosso il Miglionico qualche minuto dopo su un contropiede veloce degli uomini di De Nora che corrono veloci. L’uscita di piede di Villa su Laneve lanciato a rete evita il raddoppio. E nei minuti finali con il Miglionico tutto in avanti è la furbizia di Arpaia che, all’ultimo di recupero, vede Villa lontano dai pali e da centrocampo porta il suo score personale a 15. Finale di partita scintillante con Tragni che se la prende con l’arbitro reo di alcune decisioni contestate anche in campo e di atteggiamenti poco rispettosi verso la sua persona guadagnandosi così un’espulsione postuma. Miglionico generoso e grintoso ma con zero punti in carniere. Le sconfitte consecutive si portano a sei e la salvezza si allontana. Per Il Real Tolve una vittoria che galvanizza e lascia speranza per la seconda piazza.  Antonio CentonzeMiglionico Calcio 2012/2013  by Antonio Centonze Quotidiano della Basilicata 21.01.13

Il Taccuino di Bianculli a cura di Biagio Bianculli - Villa d'Agri (PZ)Il TACCUINO di BIANCULLI del 21.01.13 Il PUNTO sulla giornata d'Eccellenza.

>Commento da MIGLIONICO by ACe. Antonio Centonze ACe for www.MiglionicoCalcio.it

<< Commenti della settimana >> & Prossima giornata   =>

Miglionico Calcio 2012/2013

Miglionico Calcio 2012/2013 - Antonio Centonze Miglionico Calcio 2012/2013  by Antonio Centonze

Domenica 27.01.2013 a Monte San Giacomo (SA) ore 14:30 > 4^giornata di Ritorno

G.R. VALDIANO(34/) -MIGLIONICO(10/15°)