Una luce sullo sport a MIGLIONICO in provincia di MATERA

15ª

 

P

a

r

t

i

t

a

 

d

e

l

 

M

I

G

L

I

O

N

I

C

O

 

C

A

L

C

I

O


15ª gg - Domenica 16.12.12 >> LA PARTITA del MIGLIONICO CALCIO 2012/2013>>ACeSport

 MIGLIONICO CALCIO- REAL METAPONTINO 1-3   Vedi > RISULTATI  15ª gg

 Vedi la Foto Gallery  della partita del Miglionico Calcio ...by ACe La squadra del Miglionico Calcio che ha incontrato la capolista REAL METAPONTINO per la 15^gg di Andata Eccellenza Lucana 2012/2013 La squadra del Miglionico Calcio che ha incontrato la capolista REAL METAPONTINO per la 15^gg di Andata Eccellenza Lucana 2012/2013 La squadra del Miglionico Calcio che ha incontrato la capolista REAL METAPONTINO per la 15^gg di Andata Eccellenza Lucana 2012/2013 La squadra del Miglionico Calcio che ha incontrato la capolista REAL METAPONTINO per la 15^gg di Andata Eccellenza Lucana 2012/2013 Il protagonista Massimiliano Villa del Miglionico Calcio che ha incontrato la capolista REAL METAPONTINO per la 15^gg di Andata Eccellenza Lucana 2012/2013 La squadra del Real Metapontino diretta verso la serie D che ha incontrato il Miglionico Calcio per la 15^gg di Andata Eccellenza Lucana 2012/2013

  Le azioni salienti della gara della 15^gg di Eccellenza Lucana 2012/2013 MIGLIONICO CALCIO-REAL METAPONTINO 1-3  su JonicaTv   L'Intervista a Mister Michele Fontana su JonicaTv dopo la gara MIGLIONICO-REAL METAPONTINO 1-3 L'Intervista a Peppe Tragni su JonicaTv dopo la gara MIGLIONICO-REAL METAPONTINO 1-3 VIDEO Gallery della partita del MIGLIONICO CALCIO  ...by ACe

Cronache e Tabellini 15ª Giornata dal "Il Quotidiano della Basilicata" del 17.12.12.

>> UNARassegna STAMPA della GIORNATA tratta dal QUOTIDIANO della BASILICATA DUE Rassegna STAMPA della GIORNATA tratta dal QUOTIDIANO della BASILICATA

>> Nulla da fare per i Fontana’s boys.  La capolista non passeggia ma passa contro un Miglionico grinta, corsa e cuore. Miglionico scivola al penultimo posto, ma con la salvezza ad 1 solo punto.

MIGLIONICO CALCIO (10 /14°) : Villa, Vulpis, Battilomo M. (18’st Ricciardi), Battilomo A., Perrone, Sansone, Palmirotta(1’st D’Angelo), Fiore(5’st Tragni P.), Tragni G., Cacace, Grande. A disp.: D’Adamo, Salerno, Centonze. Allenatore.: Michele Fontana.
REAL METAPONTINO (40 /) : Marino, Paterno (45’st Di Lerma), Mascolo (28’st Oliva), Cordisco (36’st Filardi), Armento, Cicchelli, Ostaku, Grittani, Di Senso P., Cirigliano, Altieri . A disp.: Maida,  Falanca, Maiellaro, Lupacchio. Allenatore: Giuseppe Fortunato.

ARBITRO: Arbitro di MIGLIONICO - REAL METAPONTINO Marco Gerardo Cauzillo di Potenza  con assistenti   Paolillo e VicinoMG Cauzillo di Potenza  (Paolillo-Vicino).

RETI: 12’pt CordiscoIl Gol di Cordisco per il Real Metapontino sul Miglionico Calcio , 22’pt Di Senso P. ® Il Gol di Pierpaolo Di Senso su rigore per il Real Metapontino sul Miglionico Calcio ;  2’st Di Senso PIl Gol su azione di Pierpaolo Di Senso per il Real Metapontino sul Miglionico Calcio

17’st Tragni G. ® Il Gol di Peppe Tragni del Miglionico in gol su rigore per il gol della bandiera contro il Real Metapontino

NOTE: Un minuto di silenzio per scomparsa di Domenico De Lucia, MariaRosa Locatelli e Rosa Laviano vicine a organi direttivi Lnd Basilicata. Ammoniti: Ricciardi, Perrone(M), Armento(RM). Campo in buone condizioni. Spettatori un centinaio. Rec:1’pt, 4’st. Angoli:  8 a 3 per il Real Metapontino. Il fermo immagine sulle azioni ed i protagonisti  che hanno causato i due rigori >> Il fallo di Vincenzo Palmirotta su Cirigliano per il rigore a favore del Real Metapontino sul Miglionico Calcio Il fallo su Peppe Tragni per il rigore a favore del Miglionico Calcio sul Real Metapontino che batterà e segnerà Peppe Tragni

>> MIGLIONICO. Tutto secondo le previsioni. Il Miglionico non sbanca la sala scommesse ed al Ditrinco il Real Metapontino, lanciato verso la D, non passeggia ma chiede strada e inanella la quattordicesima vittoria stagionale. La squadra di mister Fontana tra diversi infortuni e alcuni abbandoni anche inaspettati di atleti all’ultima ora, ha affrontato con grinta e temperamento la gara. Una gara sicuramente proibitiva sulla carta e poi rivelatasi tale anche in campo. La squadra di Fortunato ha dato solo 12’ di attesa a Villa prima che Cordisco su una punizione dal limite bucasse la barriera e punisse Villa sull’angolino alla sua destra. E pensare che qualche minuto prima era stato l’orso Tragni con una zampata da par suo, dopo essere tornato prepotentemente a rivestire la sua maglia numero 9, ad impensierire il lungo Marino con un bolide diretto nell’angolino intercettato dal numero uno ionico. Al 6’ Villa aveva iniziato il suo show a difesa della rete, opponendosi ad un tiro di Cirigliano. Dopo il vantaggio la squadra metapontina, oggi un po’ nervosa in campo forse per la strigliata dopo la sconfitta di coppa, controllava agevolmente in una gara in cui la corsa è stata dominante. Al 22’ arrivava il raddoppio. Vincenzo Palmirotta stendeva platealmente con uno sgambetto, Cirigliano, in posizione defilata sulla sinistra. Cauzillo decretava il rigore che trasformava senza tentennamenti lo stesso Di Senso spiazzando Villa. Sullo 0-2 il Miglionico non desisteva rischiando qualcosina in contropiede. La difesa ionica (invalicabile con solo 5 reti subite) manteneva a freno le fantasie di Tragni e Cacace spinti dal vento di Villa, Sansone, Perrone e fratelli Battilomo che dalle retrovie rilanciavano a scavalcare il centrocampo. La ripresa si apriva con al 2’  con uno slalom di Di Senso che dalla destra metteva a sedere la difesa bianco-verde e con un tiro angolato poneva il terzo pallone di giornata alle spalle di Massimo Villa. Sullo 0-3, l’impresa di portar punti nel carniere per Tragni e compagni, diventava ardua ed il Miglionico rischiava parecchio con le bocche da fuoco metapontine. Villa all’8’ si opponeva alla grande ad Altieri che sbucava con una zampata diretta a rete in corsia destra in piena area su un cross dalla sinistra di Cirigliano. Al 10’ era Grittani dalla destra che dal limite fiondava per a centrare la parte alta della traversa. Al 15’ è Tragni che con i suoi slalom da applausi impegna Marino in angolo. Sul successivo calcio d’angolo è lo stesso Tragni che viene falciato in area. Rigore che trasforma al 17’ , l’ariete altamurano che spiazza Marino e realizza. Ali dell’entusiasmo poco dispiegate anche a seguito delle diverse defezioni ed il Miglionico fa quello che può contro una capolista che non la perde un attimo di vista …la vittoria. Al 34’ la squadra di Fortunato potrebbe chiudere la partita e calare il poker. Villa c’è su un Grittani veloce e funambolico dalla destra. Passano solo due minuti ed è ancora Villa a far mordere le dita ad Altieri. La sua sventola da pochi passi vede il giaguaro bianco verde,  distendersi e deviare in angolo. Al 38’ su contropiede è questa volta Cirigliano ad impegnare Villa a terra che blocca con sicurezza. Manovra ancora il Miglionico con Cacace oggi inesauribile al 41’ che su punizione defilata dalla destra guadagna un angolo. Termina con il risultato dai più aspettato, una sconfitta, lo scontro contro la squadra capolista di Fortunato che viaggia a gonfie vele. Il Miglionico di Fontana chiude penultimo al giro di boa ma ad un solo punto dalla salvezza. ACe dal Quotidiano della Basilicata 17.12.12

Il Taccuino di Bianculli a cura di Biagio Bianculli - Villa d'Agri (PZ)Il TACCUINO di BIANCULLI del 17.12.12. Il PUNTO sulla giornata d'Eccellenza.

>Commento da MIGLIONICO by ACe. Antonio Centonze ACe for www.MiglionicoCalcio.it

<< Commenti della settimana >> & Prossima giornata   =>

Miglionico Calcio 2012/2013

Miglionico Calcio 2012/2013 - Antonio Centonze Miglionico Calcio 2012/2013 - Antonio Centonze

Domenica 06.01.2013 al "Michele Arcangelo Ditrinco" ore 14:30  > 1^gg di RITORNO

MIGLIONICO(10)- POLICORO(23)