Una luce sullo sport a MIGLIONICO in provincia di MATERA

24ª

 

P

a

r

t

i

t

a

 

d

e

l

 

M

I

G

L

I

O

N

I

C

O

 

C

A

L

C

I

O


24ª gg / 9ª gR - Domenica 18.03.12 >> LA PARTITA del MIGLIONICO CALCIO 2011/2012 >>ACeSport

MIGLIONICO-LATRONICO 4-2  FOTOVedi le foto by ACe ... della partita& FILMATIAlcune immagini filmate della partita del MIGLIONICO  > RISULTATI  24ª /9ª R

All'ANDATA ANDò  COSì >> LATRONICO-MIGLIONICO  1-2

MIGLIONICO CALCIO La squadra del MIGLIONICO CALCIO Le FOTO della partita by ACe

Le FOTO della partita by ACe La squadra del LATRONICO 2011/2012 che ha affrontato il MIGLIONICO CALCIO -  PROMOZIONE Lucana 2011/2012 Le FOTO della partita by ACe

Cronache e Tabellini della 24ª /9ª R Giornata da "Il Quotidiano della Basilicata" del 19.03.12 clikkando  >>

Rassegna STAMPA della GIORNATA tratta dal QUOTIDIANO della BASILICATA

MIGLIONICO CALCIO Capozzi, Perrone, Galeota, Acquasanta, Battilomo M., Sansone, Tritto (10'st Grande), Montemurro, Tragni G.(35'st D'Aria), Cacace,  Battilomo A. (30'st Fiore). A disp.: Calviello, Tragni P., Piccinni. Allenatore: Nicola Motta
ARBITRO:Arbitro: Pasquale Martinelli di Matera (Giusy Pecoraro e Giancarlo Vicino)Pasquale Martinelli di Matera (Giancarlo Vicino e Giusy Pecoraro)

POLISPORTIVA LATRONICO TERME Marra, Pansardi, Marinari, Giannatiempo, Magliano, Matinata, Papaleo, Gesualdi (5'st Reale), Gioia , Carraturo, Ronca. A disp: Mitidieri, Carlomagno. Allenatore: Matinata.
RETI: 5'pt Cacace,
7
'pt Tritto, 25'pt Magliano, 31’pt Tragni (r);  5'st Tritto, 12'st Carraturo(r).
NOTE
:
Amm:: (L), Capozzi, Perrone,Tragni G.(M). Rec: 1t:1;st:3.  

=> Il Miglionico con i 3 punti è in zona Play-Off. Vittoria importante e che mancava da 5 mesi al comunale.

>>Commento by Antonio Centonze. >> Obiettivo 3 punti. Finalmente l’ordine tassativo di mister Motta di conquista dei 3 punti non è stato disatteso! Dopo 6 pareggi ed 1 sola vittoria la scia positiva del Miglionico Calcio 2012 si porta ad 8 risultati utili consecutivi inanellando la seconda vittoria. La prima dell’anno al comunale dove una vittoria non si vedeva da oltre 5 mesi (16 ottobre 2011). La squadra di mister Motta  scende  in campo decisa a far sua la partita. Dopo soli 2'  è Cacace  a divorarsi la prima occasione. Sul lancio di Tragni,  solo davanti a Marra, calcia in corsa. Il suo tiro vola alto sulla traversa. Alla seconda occasione, Gennaro Cacace da Qualiano, non sbaglia. E’ il 5’ quando un delizioso assist in verticale di Montemurro libera il 10 miglionichese che sul filo del fuorigioco si invola dalla destra verso l’area. Dopo un dribbling in area,  in corsa brucia Marra facendo passare la sfera fra palo e portiere. Dopo 2’ minuti è sempre Montemurro oggi in versione assist-man che lancia in verticale. La rincorsa porta Andrea Tritto sulla sfera. I suoi dribbling di penetrazione in area vanno a frutto. L’ala non sbaglia e gonfia la rete ospite per la seconda volta in 7 minuti di gioco. Un uno-due micidiale che tramortisce ed innervosisce un Latronico giunto a Miglionico per combattere e vendere cara la pelle. Sotto di due gol, la squadra termale sembra scoraggiarsi mentre il Miglionico ben messo in campo da un energico e mai silente mister Motta sale in cattedra, controlla agevolmente, macina gioco e crea occasioni per arrotondare il punteggio, fra gli applausi del pubblico presente sugli spalti. Il Latronico non sta a guardare e abbozza una reazione. Al 9’ un retropassaggio di Galeota pressato da Papaleo, per poco non beffa Capozzi. Al  10’ è Gioia che costringe Capozzi alla deviazione in angolo mentre al 17’ i termali protestano per una cintura in area su Ronca. Al 19’   è sempre il Latronico a provarci con un colpo di testa di Gioia in area bloccato da Capozzi. Intanto in avanti Cacace, Tragni e Tritto con le sovrapposizioni di Acquasanta e Battilomo, mandano in affanno la retroguardia biancoceleste che riesce ad evitare ulteriori danni. Al 25’ il Latronico accorcia. Da una punizione dalla destra battuta da Papaleo, libero a centro area è lo stopper Magliano a colpire di testa e a mandare alle spalle di Capozzi. Gli spettri di un nuovo pareggio aleggiano sul comunale ma al 31’ arriva il rigore. I dribbling in area di Cacace lo portano al tiro. Una sventola che il braccio di un difensore intercetta. GOL su rigore siglato da Tragni GiuseppeIl fischio dell’arbitro Martinelli porta il bomber Peppe Tragni sul dischetto. Intuisce solo Marra con la sfera che finisce in rete nell’angolo basso alla sua destra. Sul 3-1 il Miglionico insiste per chiudere la partita. I dribbling di un superlativo Cacace liberano al tiro prima Tritto che vede Marra opporsi da par suo. Sulla ribattuta è Battilomo Antonio che ci prova dal limite e sfiora il palo. Bella la discesa di Acquasanta lanciato da Antonio Battilomo al 41’ .  Il tiro del giovanissimo Acquasanta  impegna Marra che sventa. Al 42’ è Ronca a punzecchiare in area miglionichese. Il suo tiro dal limite accarezza la traversa con Capozzi comunque piazzato. La ripresa si apre nel segno del Miglionico che insiste. Al 4’ è Tritto servito da Cacace a sfiorare il palo con un tiro dal limite. Ed un minuto dopo è sempre Tritto, incontenibile oggi, a siglare il poker. In solitaria, lanciato da un Cacace dispencer,  si presenta solo davanti a Marra e con un pallonetto, solo sfiorato dal portiere ospite, gonfia la rete fra gli applausi. Rabbiosa reazione dei termali. Al 6’ è Gioia ad impegnare Capozzi in una plastica deviazione in angolo. Rischia grosso il Latronico  esponendosi alle ripartenze micidiali dei locali. Al 10’ è Tragni a divorarsi il 5° gol con estenuanti dribbling in area a cercare il gol personale. Al 12’ arriva il rigore per il Latronico. E’ Perrone che spintona in area Papaleo. GOL su rigore del LatronicoDal dischetto Carraturo non sbaglia e porta a 2 le marcature del Latronico. Al 17’ bella azione in slalom del neo entrato Antonio Grande che penetra in area e calcia a rete. Il suo tiro è intercettato sulla linea di porta da Pansardi che manda in angolo. Al 23’ la punizione dal limite di Carraturo sorvola la traversa. Stessa sorte tocca alla punizione di Cacace al 27’ . E al 28’ è Marra a negare il gol ad un Cacace che si presenta solo davanti a lui. Il pallonetto del napoletano con un’abile mossa viene intercettato da Marra che gli chiude lo specchio della porta. E al 33’ è sempre Marra a negare un gol agli avanti locali. Dopo aver toccato con le mani un retropassaggio, alla punizione in area che ne consegue ci mette una pezza, distendendosi con tutto il corpo sul tiro di Tragni servito da Cacace. Al 34’ è ancora Gioia a provarci dal limite senza fortuna. Nel finale con il Latronico sbilanciato in avanti è Marra ad evitare il quinto gol ipnotizzando i 3 miglionichesi che gli si parano davanti. Il tiro finale di Acquasanta è deviato in angolo dal portiere ospite. La vittoria odierna porta il Miglionico al 5° posto, l’ultimo valido per l’accesso ai play-off. Una vittoria giunta con una grande prova di tutto il collettivo. Grande prestazione di Galeota, Sansone, Michele Battilomo e Perrone che hanno contenuto gli avanti termali non certo facili da gestire.  Per la squadra bianco verde i 30 punti  la mettono a 6 punti di distanza dalla zona play-out mentre per la squadra di Papaleo per evitare il coinvolgimento nei play-out occorrerà un pizzico di fortuna e almeno 5 vittorie nelle 8 gare che le restano. >> Antonio Centonze for www.MiglionicoCalcio.it 

< Commenti della settimana > & Prossima giornata   =>

Miglionico Calcio 2011/2012 - Mister Nicola Motta

Miglionico Calcio 2011/2012 Miglionico Calcio 2011/2012

Domenica 25.03.2012 al comunale di Marconia alle ore 15:00  una sfida contro la caplolista da NON PERDERE assolutamente10^ gR:  MARCONIA-MIGLIONICO