Una luce sullo sport a MIGLIONICO in provincia di MATERA

20ª

 

P

a

r

t

i

t

a

 

d

e

l

 

M

I

G

L

I

O

N

I

C

O

 

C

A

L

C

I

O


20ª gg / 5ª gR - Domenica 19.02.12 >> LA PARTITA del MIGLIONICO CALCIO 2011/2012 >>ACeSport

MIGLIONICO-BERNALDA 2-0     FOTOVedi le foto by ACe ... della partita& FILMATIAlcune immagini filmate della partita del MIGLIONICO  > RISULTATI  20ª /5ª R

All'ANDATA ANDò  COSì >>BERNALDA-MIGLIONICO 1-0

MIGLIONICO CALCIO La squadra del MIGLIONICO CALCIO Foto della partita by ACe

Le FOTO della partita by ACe La squadra del BERNALDA 2011/2012 che ha affrontato il MIGLIONICO CALCIO -  PROMOZIONE Lucana 2011/2012 Le FOTO della partita by ACe

Cronache e Tabellini della 20ª /5ª R Giornata da "Il Quotidiano della Basilicata" del 20.02.12 clikkando  >>

Rassegna STAMPA della GIORNATA tratta dal QUOTIDIANO della BASILICATA

MIGLIONICO CALCIO Galante, Giove, D’Aria, Acquasanta (44'st Piccinni), M. Battilomo, Sansone, Tritto, Montemurro, G. Tragni (30'st Dimucci), Cacace, P. Tragni (1'st A. Battilomo). A disp.: Capozzi, Grande, Angelino, Fiore. Allenatore: Nicola Motta
ARBITRO: Maurizio Di Noia di Potenza (Pasquale Mele e Francesco Gioia - Moliterno) Maurizio Di Noia di Potenza ( Pasquale Mele e Francesco Gioia -Moliterno)

FCD BERNALDA Pinelli, Di Biase, Sarubbi, Zaza (2'st Calabrese), Pizzolla, Grieco, Corleto ( 31'st Gallitelli), Russo, Benedetto, Buono, Moro.  All: Castronuovo
RETI: 13’st Tragni(r)Peppe TRAGNI - attaccante MIGLIONICO CALCIO 2011/2012, 43'st Cacace
Gennaro CACACE - centrocampista MIGLIONICO CALCIO 2011/2012
NOTE:
Amm:: Pinelli,Sarubbi,Benedetto,Pizzolla(B), Giove,Acquasanta,Montemurro,A. Battilomo(M). Rec: 1t:1;st:4. Allontanato il dirigente Battilomo Diego per proteste.  Espulsi al 30'st Benedetto(B) e Pinelli per proteste.

=> E' il campo in erba sintetica del "Gaetano Scirea" di Matera a vedere la prima vittoria "casalinga"  targata Motta. Piegata solo nella ripresa dal solito Tragni di rigore la resistenza del Bernalda.  

>Commento by Antonio Centonze. >> Questa volta la "pareggite" non ha colpito. Nella gara in cui la squadra non è stata senza pecche è arrivato il risultato pieno per gli uomini guidati da mister Motta. Dopo i 3 pareggi consecutivi sono arrivati 3 punti benedetti. La gara disputata al Gaetano Scirea di Matera per impraticabilità del manto erboso di Miglionico,  ha visto un primo tempo scivolare sullo 0-0. Poche le azioni salienti. Da segnalare una incursione di Pietro Tragni al 14' quando dalla destra su assist di Cacace ha impegnato Pinelli. Il suo tiro diretto a rete è stato deviato dal in angolo dal portiere ospite. Al 24' è stato Peppe Tragni a servire un pallone d'oro in profondità per Tritto che in corsa non è riuscito a calciare con forza verso la rete. Il suo tiro è stato facile preda di Pinelli. La risposta del Bernalda è stata al 27' quando da una punizione dalla sinistra a colpire di testa da pochi passi e ad indirizzare a rete, è stato Benedetto. Pronta la risposta con plastica deviazione in angolo di Galante che mantiene la parità ad occhiali. Nella ripresa il Bernalda sembra contenere il Miglionico fino al 13' quando Tritto e Cacace conquistano palla e liberano Tragni tutto solo davanti a Pinelli che gli va incontro e lo atterra. Fischia Di Noia. >>Il rigore di Peppe TRAGNI - MIGLIONICO CALCIO 2011/2012Dal dischetto è lo stesso Tragni che spiazza Pinelli. Portiere a sinistra e palla a destra per il gol del vantaggio. Dopo il gol il Miglionico va subito vicino al raddoppio. E' il neo entrato Battilomo Antonio servito da Tritto che prova un pallonetto solo davanti a Pinelli che accarezza la traversa. Al 22' è invece il Bernalda con Calabrese a impensierire la retroguardia miglionichese. Il suo tiro termina a lato. Ancora Tritto e Cacace serviti da Montemurro sulla sinistra al 29' lasciano il pallino a Tragni che dopo aver dribblato due difensori come birilli prova con il destro un tiro a giro che fa la barba al palo opposto difeso da Pinelli e termina fuori fra gli applausi. Al 30'st il Bernalda perde la testa. Benedetto si fa beccare a smanacciare sul viso di Battilomo e l'arbitro lo espelle tra le proteste vivaci di un Pinelli che non ci sta e si guadagna la sua seconda ammonzione che lo porta anzitempo nello spogliatoio. Sotto di un gol e di due uomini le maglie degli ionici si aprono ed il Miglionico nell'ultimo quarto crea almeno altre 4 occasioni da gol che sciupa incredibilmente. Prima Tritto calcia alto, poi al 40' è Gallitelli ad avventarsi sui piedi di Battilomo e negargli la rete. Al 42' bell'assist di tacco di Acquasanta che consente a Giove di presentarsi solo davanti al portiere. Il suo tiro è debole. Para agevolmente Gallitelli. Solo al 89' arriva il gol del raddoppio e della tranquillità per mister Motta che si agita in panca. A siglarlo è Cacace che sfugge sulla sinistra. Il suo tiro, complice la deviazione di Sarubbi,  termina in rete e chiude definitivamente la gara. Una gara da ricordare per Vincenzo  Piccinni (classe 1996) che rappresenterà l'esordio Foto della partita by ACe a solo 15 anni, in un campionato di Promozione. >> ACe for www.MiglionicoCalcio.it  > dal Quotidiano della Basilicata del 20.2.2012

> Miglionico. Trionfo del Miglionico nella sfida col Bernalda, a conclusione di una partita vibrante, disputata sul campo in erba sintetica del centro Scirea ( Matera), a causa dell’inagibilità ( per neve) di quello miglionichese. Dopo un primo tempo equilibrato, avaro di emozioni e chiuso in parità, nella ripresa, il Miglionico sale in cattedra e aumenta la sua spinta offensiva. Al 13°, la svolta della gara: il bomber G. Tragni rompe l’equilibrio del match, firmando il gol del vantaggio su calcio di rigore, causato dal portiere Pinelli che atterra l’autore del gol. Al 15°, A. Battilomo sfiora il raddoppio: il suo tiro a pallonetto si perde di poco alto sulla traversa. Al 22°, reazione del Bernalda: incursione di Calabrese che tira alto. Al 30°, l’episodio che praticamente chiude la sfida, con la doppia espulsione di Benedetto (pugno in faccia a M. Battilomo) e del portiere Pinelli ( doppia ammonizione). Al 43°, il gol di Cacace che mette il sigillo finale al match. Giacomo Amati dalla Gazzetta del Mezzogiorno del 20.02.12

< Commenti della settimana > dalla Gazzetta del Mezzogiorno del 23.02.2012 & Prossima giornata   =>

Miglionico Calcio 2011/2012 - TRAGNI e CENTODUCATI

Miglionico Calcio 2011/2012 - Diego Battilomo con il figlio Michele Miglionico Calcio 2011/2012 - Diego Battilomo con il figlio Antonio

Domenica 26.02.2012 al comunale di Ferrandina alle ore 15:00  6^ gR: FERRANDINA-MIGLIONICO