Una luce sullo sport a MIGLIONICO in provincia di MATERA

30ª

 

P

a

r

t

i

t

a

 

d

e

l

 

M

I

G

L

I

O

N

I

C

O

 

C

A

L

C

I

O


ULTIMA
30ª gg / 15ª gR - Domenica 06.05.12 >> LA PARTITA del MIGLIONICO CALCIO 2011/2012 >>ACeSport

MIGLIONICO-ANR TURSI 3-1    Vedi le foto della partita del MIGLIONICO CALCIO ...by ACe&Alcune immagini filmate della partita del MIGLIONICO  > RISULTATI  30ª /15ª R

All'ANDATA ANDò  COSì >>ANR TURSI-MIGLIONICO 1-0

MIGLIONICO CALCIO La squadra del MIGLIONICO CALCIO Le FOTO della partita by ACe

Le FOTO della partita by ACe La squadra del TURSI 2011/2012 che ha affrontato il MIGLIONICO CALCIO -  PROMOZIONE Lucana 2011/2012 Le FOTO della partita by ACe

Cronache e Tabellini della 30ª /15ª R Giornata da "Il Quotidiano della Basilicata" del 07.05.12 clikkando  >>

Rassegna STAMPA della GIORNATA tratta dal QUOTIDIANO della BASILICATA

MIGLIONICO CALCIO: Fattore (1’st Tragni P.), Giove, Galeota, Acquasanta, Battilomo M., Perrone, Grande (15’st Battilomo A.),Montemurro, Tragni G., Cacace (40’st Piccinni), Fiore. A disp.: D’Aria, Centonze. All. Motta.
ARBITRO:Arbitro Affuso di Bernalda (Gaudiano-Sisto)Affuso di Bernalda (Gaudiano-Sisto)
ANR TURSILo Basso, Manfredi (27’st Cataldo), Magrone, Belviso, Campanale,Capalbo (1’st Airoldi), De Bari, Ciaglia, Paparella, Fortuna, Aurelio (13’st D’Oronzio). A disp. Sciancalepore  All. Pitrelli.
RETI: 34’pt Capalbo (T), 24’st, 28’st, 45’st Tragni G.
NOTE:
Campo in perfette condizioni. Amm: Perrone (M), Manfredi,Magrone,Aurelio (T). Rec 1t: 2’ , 2t: 4'.

=> Peppe Tragni cala il tris nella  ripresa ed il Miglionico guadagna il quarto posto. l'Aurora Nicola Russo Tursi, con il TERZO POSTO è in Eccellenza. Bella sfida fra due squadre che hanno combattuto su un prato perfetto.

>Commento da MIGLIONICO by Antonio Centonze. >> Al “Michele Ditrinco” di Miglionico è super Tragni che, con la sua prima "triplete" stagionale, mette a sedere la formazione della rabatana giunta a Miglionico per fare risultato e festeggiare il salto, per la prima volta, in Eccellenza. Salto in Eccellenza che le è arrivato grazie al terzo posto assoluto con 45 punti, +4 proprio sul Miglionico e alla salvezza diretta dell’Irsinese in serie D che porta a 3 le promosse dirette in Eccellenza senza l'appendice play-off. Il Miglionico grazie ad un Tragni in ottima forma, guadagna l’unico obiettivo possibile dell’ultima giornata: il quarto posto. E questo grazie anche al risultato di parità uscito dal comunale di Irsina fra Real Irsina e Santarcangiolese. Il gol al 48'st dell'ex miglionichese Giuseppe Bitetti regala alla Santarcangiolese il pareggio e l'imbattibilità nel girone di ritorno e al Miglionico la possibilità di scavalcare il Real Irsina di un posto in classifica. Arrembante la formazione di Motta che già al primo prova a rendersi pericolosa. Galeota dalla sinistra crossa al centro per una girata al volo di Tragni che si perde sopra la traversa. E al 12’ è sempre Tragni voglioso di accrescere il personale bottino gol stagionale, a provarci dal limite. La sua sventola è diretta all’incrocio dei pali. Ottima la risposta di Lo Basso che vola alto e devia in angolo. Bella gara combattuta su un campo che meriterebbe altri palcoscenici. Al 24’ è Walter Acquasanta, combattivo a centrocampo a silurare dal limite. Alto sulla porta difesa da Lo Basso ben piazzato. Al 28’ è Paparella su punizione a cercare la rete senza fortuna. Il suo tiro termina a lato. E al 30’ provvidenziale uscita di piede di Angelo Fattore, oggi portiere, viste le assenze giustificate e non, dei portieri titolari,  su De Bari partito in solitaria sul filo del fuorigioco. Con il Miglionico che spinge, al 34’ è il Tursi a passare in vantaggio. Una punizione bomba da oltre 40 metri di Capalbo beffa Fattore. La sfera pur intercettata, gli scivola dalle mani e termina in rete. Al 37’ il Tursi potrebbe raddoppiare ma il pallonetto di Belviso termina sull’esterno della rete. La ripresa si apre con un Miglionico che non riesce a macinare e mantenere lo stesso ritmo ma che insiste alla ricerca della rete. Al 5’ è Cacace su punizione dalla destra ad accarezzare la traversa. Risponde il Tursi al 10' con Paparella che dalla sinistra crossa in area per una sforbiciata di Aurelio che accarezza il palo più lontano della porta difesa da Pietro Tragni entrato a sostituire Fattore. Senza portieri titolari, dopo Fattore il Miglionico si affida ai Tragni. Una parata provvidenziale del provetto numero 1 salva il Miglionico dalla capitolazione e poi al 24’ ci pensa il fratello bomber, Peppe Tragni, con un azione travolgente dalla sinistra su servizio di Fiore a ristabilire la parità. Penetra zigzagando fra i difensori in area e gonfia la rete facendo passare la palla fra palo e portiere tra gli applausi dagli spalti. Passano solo 4 minuti ed il bomber altamurano questa volta si ripete con una nuova specialità, il calcio di punizione.  Sempre dal limite sinistro, con Cacace che finta il tiro, è lui con una carezza a giro, rasoterra, a beffare Lo Basso, per la seconda volta,  sul palo più lontano. Una punizione perfetta per un gol da cineteca.  Non pago del 2-1 il Miglionico insiste per chiudere la partita.GOL su rigore di Peppe TRAGNI 18 gol stagionali per il MIGLIONICO CALCIO 2011/2012 E la chiude al 45’ quando l’ottima terna odierna, Affuso con Sisto e Gaudiano, decreta un sacrosanto rigore per atterramento del bomber Tragni dopo un dribbling irresistibile di penetrazione in area, sempre dalla sinistra. Il suo tiro dal dischetto, angolato non lascia scampo a Lo Basso e gonfia la rete per la terza volta portando il suo score a quota 18 nella classifica cannonieri. Il Tursi solo a quel punto si arrende anche se nei minuti di recupero è ancora Paparella su punizione ad impegnare l’altro Tragni, Pietro, che para.Tre punti pesanti che grazie al pareggio in extremis della Santarcangiolese ad Irsina consentono al Miglionico di chiudere quarto. >Antonio Centonze for www.MiglionicoCalcio.it  e per il Quotidiano della Basilicata del 7 maggio 2012

Miglionico Calcio 2011/2012 - Mister Nicola Motta

Miglionico Calcio 2011/2012 Miglionico Calcio 2011/2012

< Commenti della settimana > Articolo sul Quotidiano della Basilicata by  Antonio Centonze for www.MiglionicoCalcio.it  e per il Quotidiano della Basilicata del 7 maggio 2012