Una luce sullo sport a MIGLIONICO in provincia di MATERA

15ª

 

P

a

r

t

i

t

a

 

d

e

l

 

M

I

G

L

I

O

N

I

C

O

 

C

A

L

C

I

O


15ª gg -Domenica 18.12.11 >> LA PARTITA del MIGLIONICO CALCIO 2011/2012 >>ACeSport

Le FOTO della trasferta di Tursi - Ristorante L'Incontro a TURSI (MT)  by ACe TURSI-MIGLIONICO 1-0  FOTO Vedi le foto by ACe ... della partita& Alcune immagini filmate della partita del MIGLIONICOFILMATI  > RISULTATI  15ª

Le FOTO della partita by ACe La squadra del Tursi 2011/2012 che ha affrontato il MIGLIONICO CALCIO -  PROMOZIONE Lucana 2011/2012 Le FOTO della partita by ACe

Foto della partita by ACe La squadra del MIGLIONICO CALCIO MIGLIONICO CALCIO

Cronache e Tabellini della 15ª Giornata da "Il Quotidiano della Basilicata" del 19.12.11 clikkando  >>

Rassegna STAMPA della GIORNATA tratta dal QUOTIDIANO della BASILICATA

AURORA TURSI Lobasso, Manfredi,Magrone, Fortuna(35'st Sanchirico), Cataldo, Capalbo, Aurelio(28'st Santamaria), Belviso, Di Tullio (20'st De Bari),Andrulli, Sciancalepore. A disp: Francolino, Airoldi, Campanale, Libone. All. Pitrelli
MIGLIONICO CALCIO  Galante,Giove,Galeota, Battilomo A., Battilomo M., Sansone, Tritto ( (10'st Tragni), Cacace, Sparapano, Montemurro,Fiore. A disp.:Calviello, Perrone,D'Aria,Angelino,Tragni P., Grande.. All. Angelino.
ARBITRO:La terna arbitrale di TURSI-MIGLIONICO 1-0  Arbitro Blasi da Potenza (Esposito-Ciancia)Vincenzo Blasi di Potenza (Giuseppe Ciancia- Maurizio Esposito)
RETI: 48'st Sciancalepore
NOTE:
Amm:: Di Tullio(T),Battilomo M.(M). Espulsi: 25'pt Montemurro per doppia ammonizione, Tragni P. per proteste. Rec 1t: 1’, 2t: 3’

=>   Eroico e motivato il Miglionico a TURSI. In 10 contro 11, dopo aver dominato il match, soccombe con l'unico tiro nello specchio della porta, subito all'ultimo minuto di recupero.

>> Il commento da TURSI - Vittoria sofferta dell'Aurora Tursi contro la forte squadra del Miglionico Calcio. All'inizio ospiti hanno sempre attaccato ed hanno avuto almeno quattro occasioni da gol. Il Tursi è stato costretto a difendersi, perché i padroni del centro campo erano loro: gli ospiti. Al 23' del primo tempo, la svolta: l'attaccante Montemurro vieniva espulso dall'arbitro per somma di ammonizioni e la squadra del Miglionico restava in dieci a giocare. Ma anche in questa condizione, hanno giocato come se fossero al completo. Hanno continuato ad attaccare, costringendo il portiere Lo Basso a grandi parate in angolo. Anzi allo scadere del primo tempo c'è stato il salvataggio in area di Manfredi, quando la palla sembrava entrare in rete. Nella ripresa la squadra di mister Pitrelli attacca ed Aurelio che con la palla al piede, scende sulla destra ed entra in area, tiro ed il portiere ospite devia in angolo. Il Tursi attacca, ma la squadra ospite pratica molto bene il fuori gioco, segnalato puntualmente dai collaboratori dell'arbitro. Al 14' c'è un calcio di punizione in favore degli ospiti. Tira Traghi G. e Lobasso con un tuffo devia in angolo. Al 21' replica il Tursi: Andrulli riceve palla sulla sinistra, tira ed il portiere ospite para. Al 23' Sparapano riceve palla in area e fa un tiro molto angolato che va fuori di poco. Al 29' c'è un bel tiro di Traghi G, che viene deviato in angolo. Al 44' c'è un calcio di punizione in favore degli ospiti. Tiro e la palla viene deviata in angolo. Al 45' arriva la rete del vantaggio. Prima c'è un tiro di Andrulli, la palla viene ribattuta dalla difesa e Sciancalepore raccoglie palla ed in piena area di rigore segna il sospirato gol del vantaggio. Una rete che regala i tre punti alla formazione di casa mentre lascia a bocca asciutta la formazione ospite che pure aveva giocato una gran buona partita. Salvatore Martire per il Quotidiano della Basilicata del 19.12.2011

>> Il Commento da TURSI by ACe for www.MiglionicoCalcio.it >> Stregata! Non c’è altro termine per definire la rete della squadra della Rabatana che ha subito per 92 intensi minuti il gioco incessante di un Miglionico eroico che è stato costretto a giocare in inferiorità numerica dal 25’pt. Protagonista questa volta anche la giacchetta nera Blasi che con una doppio giallo al colosso Montemurro, affrettato e davvero esagerato nel giro di pochissimi minuti, ha rovinato una gara che il Miglionico voleva vincere a tutti i costi e probabilmente ci sarebbe riuscito visto il gioco espresso e le qualità e l’impegno in campo. Parte subito arrembante la squadra di mister Angelino, in tribuna per scontare una squalifica. Al 5’ è Fiore a liberarsi al tiro da centro area. La sua semigirata accarezza la traversa.  All’8’ è il funambolico Gennaro Cacace a lasciare sul posto mezza difesa tursitana e battere a rete. Para in due tempi Lobasso anticipando il succesivo tap-in da due passi di Sparapano. Al 15’ la prima manovra degna di tale nome del Tursi. E’ Sciancalepore a provarci dal limite. La sfera termina fuori con Galante piazzato. Dopo l’espulsione che spezza l’entusiasmo della squadra ospite il Tursi non riesce ad avere il sopravvento. E’ il Miglionico a dettare i tempi. Al 33’ una punizione di Antonio Battilomo si perde a fil di palo mentre al 40’ è l’amato ex Vincenzo Andrulli a provarsi dal limite. Palla fuori.  Occasionissima al 45’ per il Miglionico. E’ Sparapano,  servito da un Cacace irrefrenabile, a provare il pallonetto che dopo aver superato il portiere diretto ormai in rete vede il salvataggio sulla linea di Manfredi che salva il Tursi dalla capitolazione. Si va al riposo sullo 0-0 con recriminazioni per l’ingiusta espulsione ma fiduciosi nella possibilità della squadra di riscattarsi. Sarà stata l’assenza di Paparella, goleador  tursitano autore di 10 dei 18 gol, la differenza di classifica fra le due squadre, (Tursi 24 e Miglionico 19) in campo non si è vista anzi  ha denotato una superiorità del Miglionico che pur in 10 ed in trasferta ha espresso il suo gioco pur non riuscendo a concretizzare. Nella ripresa al 7’ il primo vero affondo della squadra di mister Pitrelli. E’ Aurelio ad impegnare Galante che svetta in area e di pugno allontana. Risponde al 17’ il Miglionico con il neo-entrato Beppe Tragni. La sua rasoiata, diretta nell’angolino alla sinistra del portiere, esalta Lobasso che si distende e devia in angolo. Al 23’ è Galante a neutralizzare un tiro di Andrulli da fuori area mentre al 25’ è ancora Miglionico. Scambi da applausi Battilomo-Cacace-Tragni con quest’ultimo che serve un assist per Sparapano. Il tiro al volo dell’attaccante è pronto ma risulta troppo angolato. Lambisce il palo alla destra di Lobasso, superato.  Ancora Tragni ci prova al 30’ ma la sfera deviata da un difensore termina sul fondo. Finale di tempo e di partita con il Miglionico che preme alla ricerca di una vittoria che sembra alla portata. Punizioni di Cacace e Battilomo creano pericoli in area locale ma il risultato non si sblocca. Ancora Tragni su punizione dal limite nei minuiti di recupero. Alto sulla traversa. Nell’ultimo minuto di recupero, con il Miglionico in attacco, un lancio lungo e una ripartenza veloce del Tursi porta la palla ad Andrulli sulla destra.  L’ex attaccante del periodo d’oro del Miglionico, sfugge al marcatore e serve Sciancalepore. Il destro dal limite di quest’ultimo, di contro balzo, centra il “sette” alla destra di Galante che nulla può. E’ il 48’ della ripresa. Pochi secondi al fischio finale che arriva puntuale. Termina con una sconfitta ma davvero immeritata. UNA BEFFA… in una gara in cui il pareggio sarebbe stato finanche stretto al Miglionico ...e non è retorica!!

< <Commenti della settimana > > & Prossima giornata   =>

Domenica 09.01.2012 al comunale di Rotondella alle ore 14:30 1^ giornata di Ritorno

ROTONDELLA - MIGLIONICO