Una luce sullo sport a MIGLIONICO

17ª

 

P

a

r

t

i

t

a

 

d

e

l

 

M

I

G

L

I

O

N

I

C

O

 

C

A

L

C

I

O

LA PARTITA del MIGLIONICO CALCIO 2010/2011

17ª gg -Giovedì 06.01.11 ACeSport
COMPR. TANAGRO
-
MIGLIONICO 3-2  >> FOTO Vedi le foto by ACe ... della partita& COMPR TANAGRO - MIGLIONICO 3-2. Alcune immagini filmate della partita del MIGLIONICO  FILMATI >  della TRASFERTA in TERRA SALERNITANA in un complesso sportivo degno di tale nome a San Gregorio Magno (Sa)

 
vedi > RISULTATI   17ª

Le FOTO della partita by ACe  La squadra del COMPR TANAGRO 2010/2011 che ha affrontato il MIGLIONICO CALCIO -  ECCELLENZA Lucana 2010/2011  Le FOTO della partita by ACe

Rocco ZIZZAMIA del CTZ altamurano del MIGLIONICO CALCIO 2010/2011 con Foto della partita by ACe La squadra del MIGLIONICO CALCIO    Carlo MONTANO - MIGLIONICO CALCIO 2010/2011 Foto dal campo di San Gregorio Magno
3 2

Vedi le Cronache e Tabellini della 17ª Giornata da "Il Quotidiano della Basilicata" del 06.01.10 clikkando  >>

Rassegna STAMPA della GIORNATA tratta dal QUOTIDIANO della BASILICATA

COMPR. TANAGRO CALCIO : Battaglia, Pignata, Bottiglieri, Piegari, Turturiello, Nicoletti, Vece (8’ st Brigantino), Falcone (8’ st Trifone), B. Serritella, Ramora, Falivene. A disp.: Mettiero, R. serritella, Genco.  All. Casu
MIGLIONICO CALCIO : Salluce, Perrone, Montano, M. Battilomo (1’ st Galeota), Sabatelli, A. Battilomo (20’ st Perrino),  Zizzamia, Acito, Castoro, Venezia (10’ st Montemurro), Tragni. A disp.: D’Adamo, Russo, Grande, Artuso. All. Motta
Arbitro:
La terna arbitrale di COMPR. TANAGRO-MIGLIONICO 3-2.  Arbitro Martinelli di Matera (Aquino - Ferrara) Martinelli di Matera (Aquino - Ferrara)
Reti: 2’pt Zizzamia (M); 7’pt Turturiello (T), 26’pt Piegari rig. (T), 32’pt Montano (M); 15’st Turturiello (T).
NOTE: Ammoniti: Salluce, Castoro (M), Piegari e Nicoletti(T). Al 33’st Salluce ha parato un rigore a Piegari del Tanagro. Rec 1t: 2’ , 2t: 3’.

=>   Tre CALCI da fermo FATALI al MIGLIONICO. E’ il 40enne Turturiello Pio che affonda il coltello nel burro della difesa biancoverde. Un buon Miglionico ma non sono bastati  i gol di Zizzamia e Montano.

San Gregorio Magno (SA). Va al Comprensorio Tanagro il posticipo della diciassettesima e ultima giornata del girone di ritorno del campionato d’Eccellenza lucana. Gara  decisa dal Comprensorio Tanagro su palla inattiva, in particolare con la doppietta di Turturiello. Ingenuo il Miglionico che in entrambi i gol di Turturiello su tiro da calcio d’angolo non ha apportato le giuste contromisure. Poi il Tanagro poteva pure arrotondare il punteggio se Salluce non avesse parato un calcio di rigore a Piegari. La cronaca, vede subito il Miglionico in vantaggio con una rapida azione di contropiede. E’ Venezia ad innescare Tragni il cui assist mette Zizzamia davanti a Battaglia ed è vantaggio Miglionico. Arriva il pari dopo solo 5 minuti. Il gol con stacco di testa è del 40ennte Turturiello Pio di testa su calcio d’angolo dalla destra. Il Tanagro al 15’ va vicino al raddoppio con Vece, ma Salluce rimedia. Al 21’ altro contropiede del Miglionico che sfiora il gol con Perrone che solo davanti a Battaglia anzichè puntare a rete fa l’altruista. Al 25’ il nuovo vantaggio sembra fatto. Tragni per Zizzamia che di tuffo dal limite dell’area piccola colpisce di testa e batte a colpo sicuro ma Battaglia si supera e salva la rete. Sulla rapida ripartenza arriva il rigore causato da Salluce che atterra Vece e si guadagna un ammonizione. Si incarica del tiro Piegari che spiazza Salluce e gonfia la rete. Carlo Montano non ci sta e con un’azione personale al 32’ semina il panico nella difesa tanagrina e insacca per il nuovo pareggio. Si va al riposo sul risultato di 2 a 2. Non senza emozioni la prima parte della gara e senza dubbio con un Miglionico che non sembra meritare quel posto di fanalino di coda del campionato. La ripresa porta altra musica con il secondo gol di testa di Turturiello e un Miglionico orfano di Battilomo e Venezia, infortunatisi, incapace di rimediare, meno lucido e pimpante rispetto alla prima parte di gara quando con equilibrio ribatteva colpo su colpo alla voglia di vittoria del Tanagro. La gara perde di intensità e il Miglionico accusa il colpo, come dire che per il Comprensorio Tanagro è vita facile. Le maglie della difesa del tecnico Nicola Motta (allontanato dall’arbitro al 30’ del primo tempo per proteste) si allargano e per Vece e compagni diventa tutto più semplice. Il Comprensorio Tanagro controlla bene il match e trova anche le forze per poter arrotondare il punteggio. E’ Sabatelli a stendere Falivene ed è il secondo calcio di rigore della giornata a favore del Comprensorio Tanagro. Questa volta Salluce intuisce il tiro di Piegari alla sua destra ed evita il poker tanagrino. Il Comprensorio Tanagro mette in cascina i tre punti che gli  consentono di scavalcare il Viggiano, che è restato al secondo posto solo un giorno, e resta a quattro punti dal campione d’Inverno, quell’Angelo Cristofaro da Oppido Lucano che l’ha strapazzato in coppa. E proprio la capolista sarà il prossimo avversario cui andrà a far visita un Miglionico che non vince da 10 giornate. Per la squadra del Presidente Gerardo Turturiello che ringrazia Pio Turturiello per 3 punti vitali infrasettimanali, c’è ancora un nuovo match casalingo contro la Murese. Antonio Centonze dal Quotidiano della Basilicata del 07.01.11

< <Commento della settimana > > & Prossima giornata   =>

Mister Nicola MOTTA - Miglionico Calcio 2010/2011

MIGLIONICO CALCIO
Antonio CentonzeAntonio CENTONZE webMest www.MIGLIONICOCalcio.it  - Miglionico Calcio 2010/2011 dal Quotidiano della Basilicata

www.MiglionicoCalcio.itTorna alla HomePage www.MIGLIONICOCALCIO.it