Una luce sullo sport a MIGLIONICO

28ª

 

P

a

r

t

i

t

a

 

d

e

l

 

M

I

G

L

I

O

N

I

C

O

 

C

A

L

C

I

O

MIGLIONICO CALCIO 2010/2011

28ª/11ª ggR -Domenica 20.03.11   MIGLIONICO CALCIO : GIORNATA di RIPOSO

Giovedì 17.03.2011

150° ANNIVERSARIO DELL’UNITA’ D’ITALIA

CELEBRAZIONI 150° ANNIVERSARIO DELL’UNITA’ D’ITALIA In relazione all’indicazione del C.O.N.I., si dispone che, al fine di assicurare la massima partecipazione degli sportivi alle celebrazioni per i festeggiamenti del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, venga suonato l’Inno d’Italia prima dell’inizio di tutte le gare in programma nei giorni 11,12 e 13 marzo 2011.
vedi > RISULTATI 28ª /11ªgg Ritorno La squadra del MIGLIONICO CALCIO  nell'ULTIMA disputata e fotografata  La squadra del MIGLIONICO CALCIO  nell'ULTIMA disputata e fotografata La squadra del MIGLIONICO CALCIO  nell'ULTIMA disputata e fotografata

Vedi le Cronache e Tabellini della 28ª Giornata da "Il Quotidiano della Basilicata" del 21.03.11 clikkando  >>

Rassegna STAMPA della GIORNATA tratta dal QUOTIDIANO della BASILICATA

< Commenti della settimana > & Prossima giornata   =>

La squadra del MIGLIONICO CALCIO  nell'ULTIMA disputata e fotografata

Finché la matematica non ci condanna! La salvezza è a 5 punti. Dopo il riposo, Miglionico in campo decimato.

MIGLIONICO. Mancano 6 giornate ancora da disputarsi e la piccola fiammella sulla salvezza resta ancora accesa per il Miglionico Calcio. La squadra sulla cui panca siede mister Motta dopo la disfatta di Policoro, 3 a 0 sul campo e ben 5 tra infortunati e squalificati si ritrova a 5 punti dal terz’ultimo posto, ipotetica salvezza nel caso nessuna lucana dalla serie D retroceda in Eccellenza. Nel caso contrario con una quota salvezza oggi a 27, con ben 9 punti da recuperare si potrebbe parlare già di quasi matematica retrocessione. 18 i punti incamerati dalla formazione bianco verde nelle gare fin qui disputate con il titolo di peggior difesa di categoria conquistato, la fanno stazionare oramai da qualche settimana sull’ultimo gradino. “Nulla è ancora perduto”, fiducioso confida mister Motta nonostante nella prossima, trasferta ad Avigliano, non avrà sicuramente ben 5 dei suoi titolari. Da Policoro, oltre alla sconfitta, l’infortunio di Venezia e le squalifiche di Sabatelli,Tragni,Castoro e Montano lasceranno libero spazio alla fantasia del mister per stilare una inedita formazione in grado di far risultato. Per inseguire la salvezza serve invertire la rotta e questo ce l’ha bene in mente mister Motta. Per la prossima, resta fisso solo il portiere. Difesa da inventare; attacco da pensare e centrocampo da impostare per quel sogno salvezza continuare a coltivare.

Restano 18 i possibili punti a disposizione –precisa un mister amante della matematica. Certo la situazione di classifica in cui siamo sembra non consentirci vie di fuga ma gli uomini che scenderanno in campo anche domenica li voglio motivati, carichi, allenati e concentrati. La salvezza è alla nostra portata e non è ancora detta l’ultima parola! In campo voglio una squadra che lotti su ogni palla e combatta con intelligenza senza ripetere quel finale di partita di Policoro che ci sta costando in termini di uomini a disposizione.  Certo sulla carta, l’aritmetica non condanna ma le statistiche sono un po’ più reali ed amare. La diagnosi per il Miglionico che ha collezionato 9 pareggi è stata quella di squadra affetta da “pareggite interna acuta e cronica”. La cura? Prognosi: vittorie!  Una pareggite quindi che in aggiunta alle 14 sconfitte subite la sta facendo affondare. Una squadra con un numero di vittorie risicate, solo 3 e che in casa dove doveva fare il “bottino” salvezza, è riuscita a vincerne solo 2, per poter raggiungere quel Ferrandina antagonista nella corsa alla salvezza ed unica squadra battuta sia all’andata che al ritorno, dovrebbe veramente cambiare marcia. Altrimenti l’unica marcia…possibile diventa quella “all’indietro” verso quella promozione abbandonata solo l’anno scorso. Antonio Centonze dal  Quotidiano della Basilicata del 23.03.11

www.MiglionicoCalcio.itTorna alla HomePage www.MIGLIONICOCALCIO.it